Industry 4.0

Industry 4.0: dove siamo e dove stiamo andando

p1260598

Il mondo come lo conosciamo e sperimentiamo oggi è stato caratterizzato da tre grandi rivoluzioni tecnologiche.

La prima rivoluzione industriale in Gran Bretagna a partire dalla fine del XXVIII secolo e terminata a metà del XIX secolo, ha rappresentato un cambiamento radicale con il conseguente passaggio da un’economia agraria a quella definita dall’introduzione dei metodi di produzione meccanici.

Il secondo periodo di radicale trasformazione ha avuto luogo all’inizio del XX secolo, con l’avvento della produzione industriale e con la nascita della fabbrica, ed ha inaugurato di fatto un’epoca di prodotti di consumo di massa a prezzi accessibili.

Alla fine degli anni ‘60, l’uso dell’elettronica e dell’IT nei processi industriali hanno aperto le porte ad una nuova era di produzione ottimizzata e automatizzata.

Oggigiorno ci troviamo all’apice di una quarta rivoluzione industriale; una rivoluzione che promette di sposare il mondo della produzione e della connettività di rete in quello che viene definito ‘Internet of Things’. La ‘Smart Production’ diventerà dunque la norma in un mondo in cui le macchine intelligenti, i sistemi e le reti basate sull’ICT sono in grado di scambiare e di rispondere alle informazioni per gestire processi di produzione industriale in modo indipendente.

Siamo pertanto in presenza di un cambiamento tecnologico epocale che riguarda tutti e non è privo di conseguenze sul rapporto che abbiamo con la conoscenza e l’elaborazione delle informazioni, le metodologie di lavoro, le modalità di produzione e commercializzazione ecc. Per fare ciò sarà necessario cambiare le mentalità delle Risorse Umane, soprattutto degli immigrati digitali, ossia coloro che, pur avendo attraversato l’evoluzione delle nuove tecnologie, hanno tuttora forti resistenze all’uso competente e abile degli strumenti digitali.

Industry 4.0

Industry 4.0 è un’ iniziativa strategica del governo tedesco, adottata nel novembre del 2011, come parte del più ampio progetto High-Tech Strategy Action Plan 2020, all’insegna dello slogan: “Pensare ora al futuro del futuro”. Industry 4.0 indica una strategia industriale che promuove, attraverso il contributo di tutto il personale, lo sviluppo dell’informatizzazione delle industrie, in particolare manifatturiere, e che ha come obiettivo la creazione della Smart Factory “fabbrica intelligente”, ossia efficiente ed ergonomica.

L’Industry 4.0 rappresenta un cambiamento del paradigma da centralizzato ad una produzione decentrata, resa possibile dalla logica del processo di produzione tecnologica. In poche parole questo significa che i macchinari per la produzione industriale non elaborano più semplicemente il solo prodotto, ma è il prodotto stesso che comunica con i macchinari per dire loro esattamente che cosa fare.

Grazie all’applicazione dei principi dell’Industry 4.0 è possibile collegare tecnologie incorporate del sistema di produzione con i processi di produzione intelligenti per aprire la strada ad una nuova era tecnologica che trasformerà radicalmente la value chain della produzione ed i modelli di business.

Industria-4.0-1

La proposta Studio Base in materia di Industry 4.0

Consulenza Industry 4.0

Studio Base propone consulenze specifiche con il fine di rafforzare ulteriormente la competitività delle aziende attraverso la digitalizzazione dei processi. Il know-how Studio Base in materia di Industry 4.0, acquisito alle fonti del sapere in Germania grazie alle partnership con l’Università ed i principali Centri di ricerca di Stoccarda, consente ai consulenti Studio Base di essere operativi anche attraverso check finalizzati all’introduzione dell’Industry 4.0 nelle aziende ed alla revisione dell’intera architettura tecnologica attraverso l’utilizzo delle tecnologie abilitanti.

Cattura

Consulenza per l’interconnessione del manufacturing process: il cammino verso la Fabbrica Intelligente

Il processo parte dall’individuazione delle vostre esigenze. Studio Base offre soluzioni di consulenza mirata per guidarvi nella direzione più adatta alla vostra realtà aziendale e per seguirvi fino all’implementazione e alla realizzazione di progetti di Smart Factory.

Smart Factory Check

Definizione del livello di Readiness e identificazione delle opportunità/azioni per progredire sulla Roadmap dell’Industry 4.0. I risultati del check, in termini di Readiness totale e per dimensione analizzata, vengono comparate ad un benchmark stabilito dal Fraunhofer Institut.

Consulenza Smart Factory e Lean 4.0

Obiettivo: creare un progetto dettagliato per la propria fabbrica intelligente tra cui: le soluzioni consigliate, il potenziale di risparmio, l’investimento necessario e il  piano di attuazione.

Cattura9

Incentivi Piano Nazionale Industria 4.0

Il Piano Nazionale Industria 4.0 è una grande occasione per  tutti gli imprenditori e tutte le aziende che vogliono cogliere le opportunità legate alla quarta rivoluzione industriale: il Piano prevede un insieme di misure complementari in grado di favorire gli investimenti per l’innovazione e per la competitività. L’approccio Industria 4.0 va ad interessare tutti gli aspetti del ciclo di vita delle imprese che vogliono acquisire competitività, offrendo un supporto negli investimenti, nella digitalizzazione dei processi produttivi, nella valorizzazione della produttività dei lavoratori, nella formazione di competenze adeguate e nello sviluppo di nuovi prodotti e processi.  In particolare il Governo italiano ha previsto incentivi innovativi:

  • Incentivare gli investimenti privati su tecnologie e beni Industry 4.0
  • Aumentare la spesa in ricerca, sviluppo e innovazione
  • Rafforzare la finanza a supporto di Industry 4.0

Tali incentivi vengono avvalorati dalle seguenti agevolazioni:

  • Super-ammortamento 140% e Iper-ammortamento 250% per supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, in beni materiali e immateriali (software e sistemi IT) funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi; Scopri di più
  • Credito di imposta: assegnazione di un Bonus nella misura del 50% della spesa incrementale relativa ai costi sostenuto per attività di Ricerca e Sviluppo; Scopri di più
  • Finanziamento e Contributo: abbattimento del tasso d’interesse per finanziare un investimento, assistito anche dal Fondo di Garanzia, per l’acquisto o acquisizione in leasing di macchinari e impianti, beni strumentali di impresa e attrezzature nuove di fabbrica ad uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali; Scopri di più

Supporto  e implementazione

Il Piano Nazionale Industria 4.0 prevede benefici fiscali rilevanti per investimenti in beni strumentali nuovi (macchinari e impianti) e in beni immateriali (software), funzionali allo sviluppo ed alla trasformazione tecnologica delle imprese in chiave 4.0. Studio Base, grazie ai suoi consulenti Lean Smart Factory, offre alle aziende un servizio completo per:

  • Pre-analisi delle nuove agevolazioni per i beni Industria 4.0
  • Valutazione dell’investimento in beni materiali/immateriali e dell’ammissibilità dello stesso agli incentivi fiscali
  • Valutazione economico – finanziaria del ritorno dell’investimento
  • Proposta di servizi di assistenza finanziaria in materia di credito agevolato
  • Definizione e stesura delle specifiche tecniche con fornitore ed azienda
  • Certificazione degli investimenti per il super/iperammortamento
  • Verifica della conformità e redazione della perizia tecnica giurata a cura di un tecnico abilitato e con provata competenza in materia di Industry 4.0
  • Consulenza specifica in fase d’implementazione di progetti di Industry 4.0
  • Valutazioni inerenti ai benefici fiscali connessi con il credito d’imposta relativo ad attività e spese per ricerca e sviluppo e con la detassazione dei redditi derivanti dall’utilizzo di opere dell’ingegno (patent box)
  • Assistenza nella definizione e implementazione di sistemi di controllo di gestione atti a supportare le attività e le spese di ricerca e sviluppo.

Pre – Analisi Industry 4.0

In questo contesto, Studio Base offre soluzioni personalizzate di ottimizzazione del processo produttivo, progettate in modo che possano essere oggetto di iper-ammortamento, in considerazione degli allegati A e B della suddetta Legge di Bilancio. Affianca pertanto il cliente studiando le ottimizzazioni di processo più adatte, che possano fondarsi su tecnologie di avanguardia, come la realtà virtuale, la robotica o la manutenzione predittiva, oppure su tecnologie più convenzionali che, se ben progettate, possono comunque rientrare all’interno dei vincoli dell’agevolazione.

Perizia Tecnica Giurata

Con l’intento di offrire un servizio completo, uno degli obiettivi primari che Studio base persegue in ogni ambito, viene ad oggi anche fornita la perizia giurata, obbligatoria per poter usufruire dell’agevolazione per beni con un costo di acquisizione superiore a 500.000 euro, ma fortemente consigliata anche per beni di costo inferiore.  La perizia giurata è fondamentale sia per certificare beni acquisiti nel periodo di riferimento già presenti in azienda aventi i requisiti richiesti sia come conclusione del processo di innovazione nel quale Studio Base supporta le aziende. Ad oggi è pertanto un possibile punto di partenza e di arrivo nel percorso di affiancamento delle aziende nel contesto Industria 4.0.

Formazione Industry 4.0

Sotto la pressione del mercato attuale, è emersa la necessità di una nuova generazione di piani strategici con il fine di rafforzare ulteriormente la competitività nazionale e internazionale attraverso la trasformazione digitale. Studio Base, forte del know-how acquisito negli anni anche grazie alle partnership con le principali università e centri di ricerca tedeschi, offre un’ampia gamma di proposte formative in materia di Industry 4.0 e Digital Trasformation che spaziano da seminari specifici a percorsi d’alta formazione all’estero in Germania, Giappone e USA. Tutti i consulenti Studio Base hanno pertanto maturato specifiche competenze in materia di Industry 4.0 e tengono assiduamente lectio magistralis e seminari presso le più importanti realtà aziendali, universitarie e associazioni di categoria italiane ed estere.

Seminari e Workshop

Il contenuto dei nostri interventi di formazione prende in considerazione la 4a Rivoluzione Industriale in atto, che inciderà, su scala planetaria, in modo diretto e/o indiretto sul business dei prossimi anni. Nasce così un nuovo ambiente, nel quale gli imprenditori, per garantire nel tempo la sopravvivenza delle loro aziende, dovranno imparare a muoversi in modo completamente nuovo rispetto al passato, ossia ripensare la propria azienda su nuove basi. Per questo motivo i nuovi temi spaziano dall’Industry 4.0 Management alla comprensione dei Paesi low-cost, fino alle opportunità connesse con le nuove generazioni, ecc. Scopri di più

Visite di benchmarking

Studio Base organizza periodicamente visite di benchmarking in Italia che permettono d’osservare il tessuto imprenditoriale italiano, incontrando personalmente gli imprenditori ed i dirigenti aziendali e visitando le migliori aziende italiane. Si tratta di occasioni di condivisione delle Best Practice dedicate alla sola  Studio Base’s Community, un gruppo numeroso composto dai partecipanti ai Percorsi d’alta formazione Studio Base all’Estero. Nel corso delle precedenti edizioni la Community Studio Base è stata ospitata presso aziende Best in class quali: Lombardini, Fabbrica d’armi Pietro Beretta, Bondioli & Pavesi, MWV Vicenza, Geico Taikisha, Benelli Armi, Samsung Elettronica Italia, Amazon Italia Logistica, ecc.

Prossime visite:

Amazon Italia Logistica, 18/01/2018

DSC_9256
20170209_102550
Aula Fraunhofer 2
20161025_094748

Percorsi d’alta formazione

L’esperienza pluridecennale di Studio Base nell’organizzazione di Percorsi d’alta formazione all’Estero, ha permesso a più di 600 manager ed imprenditori italiani d’apprendere e verificare le best practice delle aziende nazionali e internazionali leader nei propri settori. Nel corso del 2016 Studio Base ha ulteriormente ampliato la propria offerta per quanto attiene ai Percorsi d’alta formazione all’estero con viaggi studio in Germania, Giappone, Stati Uniti, India, Israele, Sud Corea, ecc.

Prossimi viaggi studio: 

Industry 4.0 e le tecnologie abilitanti, Stoccarda e Monaco, 18-21/06/2018

Scopri di più

Short Master “Industry 4.0 All Inclusive”

Federmanager Academy

Download

Cattura

Manuale Operativo Studio Base

Industry 4.0: Smart Manifacturing per il futuro

Download

Immagine

Circolare N.4/E del 30/03/2017

Download

Cattura
TOP